lunedì 1 febbraio 2010

Attente Disattenzioni: Franco Basaglia: C'era una volta la città dei matti

Attente Disattenzioni: Franco Basaglia: C'era una volta la città dei matti

1 commento:

  1. Pazzia

    volti scolpiti dietro le sbarre
    sognano fiori arcobaleno
    ed incontri reali cullati nella speranza

    volti abbandonati
    reclusi nella notte
    del loro tormento

    volti che non puoi guardare
    perché vedono oltre
    e potrebbero tirar fuori le tue paure

    volti che vorrebbero raccontare
    il perché del loro dolore
    infinito

    volti del silenzio fatto di grida taciute
    volti bellissimi scolpiti nella carne
    volti anonimi di chi guarda e passa

    11/09/2007
    Enrico F. Amoroso

    RispondiElimina